L’estate tarda ad arrivare nella Germania del Nord, eppure la stagione dei festival all’aperto dedicati all’arte e alla musica live è già cominciata. Dal 3 al 7 luglio lungo l’Osterdeich di Brema, la riva più effervescente del fiume Weser, si concentrano la maggior parte degli eventi che animano l’edizione 2019 di Breminale. Passeggiando in solitaria o in compagnia si attraversano differenti stage musicali che ospitano band internazionali, che coinvolgono con energia ed entusiasmo il pubblico più variegato. Fra i gruppi presenti si distinguono i Tankus the Henge, che trasformano lo stage Flut in un palcoscenico a cielo aperto vibrante di energia. Le luci della sera preannunciano l’arrivo della mezzanotte, momento in cui Breminale muta in Nachtinale e si appropria di spazi al chiuso, di club in cui continuare a danzare per tutta la notte.

Foto: concept bureau UG

Il giorno seguente comincia a ritmo di eventi dedicati anche ai più piccoli, che troveranno in KinderBreminale spettacoli, concerti e attività artistico-ricreative organizzate ad esempio dal Martinsclub o dal kek Kindermusem per stimolare il pubblico più giovane a partecipare al festival. Festival che attrae un gran numero di visitatori da ormai trentadue edizioni mostrando il volto più vivace e vitale della città.

 

Vanessa Marchegiani

 

Foto: concept bureau UG

 

Foto: concept bureau UG

 

Foto in cover: Holger Visser